Blackbird. I colori del cielo

 16,00

In una mattina di primavera, le due vicine Valentina Kaplan e Oksana Savchenko si svegliano sotto un denso cielo rosso. Il reattore della centrale nucleare dove lavorano i loro padri, Chernobyl, è esploso. Prima ancora di capire cos’è successo, le due ragazze – da sempre nemiche – si ritrovano sullo stesso treno diretto a Leningrado, dalla nonna di Valentina. Qui iniziano a scoprire cosa significa fidarsi di qualcuno. Oskana deve affrontare le bugie che i genitori le hanno raccontato per tutta la vita. Valentina deve proteggere il segreto di sua nonna, che potrebbe mettere in pericolo le loro vite. Ed entrambe scoprono di avere qualcosa che hanno sempre desiderato: una migliore amica. Il calore dell’amicizia nella lotta per la sopravvivenza.

 

Età di lettura: da 12 anni.

Solo 2 pezzi disponibili (ordinabile)

Titolo: Blackbird. I colori del cielo

 

Informazioni generali

Autore: Blankman Anne

Editore: Giunti

Anno edizione: 2021

Collana:Biblioteca Junior

Pagine: 352

Formato: Libro in brossura

Traduttore: Ronci Rubina

 

 

Abstract: Il 26 aprile 1986 nella centrale di Chernobyl avvenne il peggior incidente nucleare della storia.⁣

Nessuno piano di emergenza per un eventuale disastro era stato preparato perché farlo, per il governo sovietico di allora, voleva dire mettere in discussione il Partito Comunista.⁣

Erano le 1:23 di un sabato qualunque quando avvenne l’esplosione.⁣

Al mattino Valentina si sveglia e gli uccellini cui era solita dar da mangiare alla finestra, non ci sono più. Il cielo, in lontananza, è rosso.⁣

Questo libro si legge bene, è scorrevole, avvincente. Ti entra nella pelle, perché è famiglia, fiducia, amicizia ma anche angoscia, sofferenza, paura.⁣

C’è di tutto: da Chernobyl, a due bambine che si odiano e poi imparano a volersi bene.

C’è l’antisemitismo, ma anche l’accoglienza amorevole che può darti una famiglia che non è la tua, c’è il terrore per un governo che non lascia libertà alcuna.

Il senso di colpa di quando ti senti sbagliata perché un genitore ti disprezza, la speranza che fiorisce anche quando tutto è marcio.⁣

È un libro che è anche testimonianza, perché l’autrice riporta la storia di una sua cara amica e della sua famiglia. E lo fa in maniera splendida, con un pizzico di fantasia.⁣

Pure i ringraziamenti alla fine del libro sono belli e commoventi. Sì, ho letto pure quelli con entusiasmo. Alla fine ho pianto.

Che bel libro, avrei voluto non finisse mai.⁣

Blackbird è un romanzo che serve.⁣

Consigliato ai ragazzi ma anche agli adulti.⁣