MAPPA DEL MONDO MAGNETICA

 55,90

VILAC
3048700761224

Esaurito

MAPPA DEL MONDO MAGNETICA

Mappa del mondo magnetico di 86 pezzi in legno illustrato da Ingela P. Arrhenius. Scopri divertendoti quali e dove si trovano paesi, città, mari, oceani, animali e abitanti del mondo! Dimensioni: 75 x 50 cm

MAPPA DEL MONDO MAGNETICA

VILAC, una figura eccezionale dal 1911

Fiore all’occhiello dei giocattoli in legno francesi, l’azienda ha dimostrato la sua differenza coltivando l’amore per la bellezza. Attaccato al design delle sue creazioni, VILAC fa appello a illustratori, artisti e designer di talento per sviluppare i suoi giochi, giocattoli e oggetti da collezione.

Dal 2011, il know-how di VILAC è stato premiato con l’etichetta Entreprise du Patrimoine Vivant: riconoscimento governativo unico di eccellenza “alla francese” per la sua produzione Made in France.

Questioni ecologiche

I nostri giocattoli in legno provengono da foreste gestite in modo sostenibile, nel rispetto della biodiversità. Favoriamo i cortocircuiti per rifornirci di legna. Utilizziamo specie legnose locali e prestiamo attenzione a ripiantare ogni albero tagliato. Da quando esiste la nostra officina Jura, la segatura di nostra produzione è stata compattata per essere utilizzata per il riscaldamento dei nostri locali. Invece di buttare via le nostre parti per mancanza di apparenza, le doniamo al Museo del Giocattolo di Moirans en Montagne per i suoi laboratori creativi con i bambini.

Meno plastica, meno imballaggi! I nostri giocattoli in legno sono intrinsecamente ecologici.

I giocattoli sono realizzati solo in legno con alcune eccezioni: aggiungiamo alcune parti in plastica o metallo solo quando necessario per la sicurezza dei bambini. Questo vale anche per il packaging: abbiamo rimosso tutte le finestrelle in PET dal nostro packaging Made in France e continuiamo questo approccio per tutta la nostra collezione.

Per i giocattoli che produciamo all’estero quando non abbiamo il know-how in Francia, applichiamo gli stessi requisiti di qualità.

Lungi da noi essere esemplari, c’è ancora tanto da fare, ma siamo in movimento, alla ricerca quotidiana di soluzioni. Abbiamo un solo pianeta!