Quando Teresa si arrabbiò con Dio

 9,90

Ispirandosi a una frase fantasiosa di Jean Cocteau (“Un uccello canta meglio sul proprio albero genealogico”) Jodorowsky, celebre in tutto il mondo come regista cinematografico, ha voluto “cantare” in queste pagine, in bilico tra il romanzo e la favola, la storia vera o presunta dei suoi antenati paterni e materni. Spiega lo stesso autore: “Tutti i personaggi, luoghi ed eventi sono reali. Ma questa realtà è trasformata ed esaltata fino a trasformarsi in mito. Il nostro albero genealogico da un lato è un recinto che limita i nostri pensieri, emozioni, desideri e vita materiale, ma dall’altro è il tesoro che racchiude la maggior parte dei nostri valori”.

Solo 1 pezzi disponibili

Quando Teresa si arrabbiò con Dio

Cod Ean: 9788807880353
Titolo: Quando Teresa si arrabbiò con Dio
Autore: Jodorowsky Alejandro
Curatore:
Prezzo: € 9,90
Editore: Feltrinelli
Anno edizione: 2013
Collana: Universale economica – num. 8035
Pagine: 331
Formato: Libro in brossura
Traduttore: Guadalupi G.
Classificazione: NARRATIVA MODERNA E CONTEMPORANEA (DOPO IL 1945)

Abstract:

“Se Dio non è qui, non è da nessuna parte; questo stesso istante è la perfezione”

Nonna Teresa si arrabbiò con Dio e con quanti continuavano a credere in Lui dopo la micidiale inondazione del fiume Dnepr.
È così che comincia la meravigliosa, magica storia di una famiglia cilena di origine ebreo-russa, una storia di antenati lontanissimi e mitici, reali e immaginari, che risalgono la corrente dei secoli attraverso la lente deformante dell’ironia e della parodia, per diventare romanzo e favola. L’incalzante fantasia di Alejandro Jodorowsky trasfigura e moltiplica gli eventi, mescolando storia e memoria, miracoli e follie. Ci sono antenati sempre avvolti da sciami d’api, stregoni e incantatori di serpenti, stupratori di vecchiette e attentatori anarchici; cappelle incantate e bordelli, terremoti, scioperi di minatori e
cariche della polizia.

Una saga travolgente che sa unire alla grazia delle novelle yiddish il realismo magico latinoamericano.

Alejandro Jodorowsky

Alejandro Jodorowsky, nato nel Cile del Nord nel 1929, figlio di immigrati ebreo-ucraini, si è trasferito nel 1953 a Parigi, dove ha fondato con Fernando Arrabal e Roland Topor il movimento di teatro “panico”. Artista eclettico, Jodorowsky è direttore di teatro, autore di pantomime e pièce teatrali, di romanzi e libri di fumetti (tra cui L’Incal e La casta dei meta-baroni), ma anche di amatissimi film

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Quando Teresa si arrabbiò con Dio”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *